CUSTOMER DISCOVERY: DIMENTICARSI LA "SOLUZIONE"

22/11/2020 Domenico Idone
startup-seed-early-stage-come-capire-davvero-il-mercato
La strutturazione del Problem-Solution Fit è il vero banco di prova per un TEAM che aspira ad avere prospettive solide. Senza, non esiste BUSINESS.


IL TEAM NON HA UNA SOLUZIONE VINCENTE MA ...

a partire dai BRIEF della VISION (ipotesi/assunzioni), esce sul campo e si mette in contatto con alcuni elementi del target al fine di: - stilare una lista di loro esigenze/problemi (VALIDARE LA VISION) - verificare se chi segnala esigenze/problemi li percepisce (misurare la SOFFERENZA) - verificare se chi percepisce esigenze/problemi fa qualcosa per risolverli (AGISCE) - individuare soggetti disponibili in questo target (gli EARLY ADOPTERS) - stimare la diffusione di esigenze/problemi (TAM, SAM, SOM)


SOLO ALLORA ...

- stila una lista di FEATURES minime e pensa ad una SOLUZIONE da implementare - valuta il VALORE AGGIUNTO rispetto a "mercato e concorrenza"


QUINDI ...

- crea PROTOTIPI minimali (MVP) per confrontarsi con gli EARLY ADOPTERS - attraverso METRICHE valida la strada che porterà al fatturato
NB: saltare o invertire questi passaggi, rischia di complicare molto la crescita facendo disperdere tempo e risorse preziose.

0. LEAN: APPRENDERE CON CICLI

1. IDEE SOLDI O PERSONE?

2. CRESCERE IN RISORSA SCARSA

3. PROTOTIPO MERCATO

4. PROTOTIPO PRODOTTO

5. PROTOTIPO PROCESSI

6. FINANZIARE UNA STARTUP